Segnaposto

Mefistofele



Maggiori informazioni

Descrizione prodotto

Il Mito di Faust, che in campo letterario ha trovato la sua massima espressione con Goethe, ha sempre affascinato, con risultati alterni, generazione di musicisti: Berlioz, Schumann, Gounod, Wagner, Liszt e altri. Anche l’italiano Arrigo Boito (1842-1918), musicista e letterato esponente della “Scapigliatura”, nonchè valente librettista delle ultime opere di Verdi, ha voluto tentare una sua versione operistica del celebre romanzo di Goethe. Il risultato è l’opera “MEFISTOFELE”, al quanto discontinua dal punto di vista musicale, e per questo poco rappresentata, ma nella quale spiccano alcuni intensi momenti che ben tratteggiano la psicologia dei tre personaggi chiave: Faust, Margherita e Mefistofele. Detti momenti, peraltro noti ai melomani di tutto il mondo, trovano, grazie alla ricca strumentazione del Maestro Angelo Creonti e ad un accurato collegamento, la loro migliore trasposizione bandistica in questo sunto; “Prologo In Cielo”, “Romanza Di Margherita”, “L’altra Notte In Fondo Al Mare”, “Epilogo”, con recitativo Faust – Mefistofele e con romanza di Faust “Giunto Sul Passo Estremo” potranno così riccheggiare nelle piazze piene di appassionati di musica operistica, grazie a questa fantasia per banda che, tra l’altro, non presenta affatto particolari difficoltà di esecuzione.

Note:
Organico: Media Banda
Difficoltà: Medio Difficile
Durata: 20:52

(fantasia)

Ascolta
      MEFISTOFELE

Informazioni aggiuntive

Elaboratore

A. Creonti

Autore

A. Boito

Articolazione brani

Fantasie Operistiche